Avvenimenti

Ritorna

La parola al campo

21/11/2012 - Lo trovi in Avvenimenti

« Michelin Ultraflex Tecnologies » è una tecnologia brevettata da Michelin, la cui caratteristica principale è la capiacità di flessione dei fianchi, unica nel campo degli pneumatici per agricoltura, che permette di lavorare alle pressioni più basse del mercato.

Vantaggi:

  1. Rispetto del suolo e quindi maggior resa economica
  2. Risparmio di carburante
  3. Risparmio del tempo di lavoro

I risultati sono evidenti, ma solo se si possono toccare con mano… Ecco perchè, dall’anno scorso, siamo impegnati sul terreno con l’obiettivo di dimostare che adottare soluzione MICHELIN ULTRAFLEX TECHNOLOGIES porta vantaggi concreti nei vostri bilanci.
Durante queste prove è stato possibile evidenziare come una soluzione capace di lavorare a pressioni più basse rispetto agli pneumatici dotati di tecnologia classica permetta di:

  • Diminuire il consumo di carburante
  • Ridurre lo slittamento
  • Aumentare capacità di trazione
  • Diminuire il compattamento del terreno

Modalita di prova:

E’ stato montato un Kit di serbatoi supplementari sui trattori utilizzati di volta in volta per le prove affinchè fosse possibile per tutti misurare e verificare le differenze dei consumi. Per il resto è bastato equipaggiare i mezzi con gli pneumatici a tecnologia Ultraflex gonfiati alle corrette pressioni di utilizzo (le più basse del mercato), per poter confrontare in fase di lavoro: i consumi del mezzo, la dimensione e la profondità d’impronta degli pneumatici ed il conteggio dei giri effettuati dalle ruote per percorrere la stessa distanza, rispetto all’uso di pneumatici a tecnologia classica.
Risultati:
In tutte le prove l’utilizzo degli pneumatici a tecnologia Ultraflex ha prodotto dei risultati in linea con le aspettative:

  • CONSUMO DI CARBURANTE: la riduzione in percentuale di slittamento permette di effettuare una stessa distanza con un minor numero di giri su ruote;gli pneumatici MUT garantiscono un’impronta al suolo più lunga e larga rispetto alla tecnologia classica migliorando così la capacità di trazione. Il carburante residuo nei 2 serbatoi utilizzati mostra la differenza di consumo tra le due soluzioni.
  • VERIFICA DI SLITTAMETO= -18%
  • PROVE D’IMPRONTA: superficie d’impronta al suolo +20%

Ritorna